L’Africa che pensiamo

Africa: Il sogno di un futuro del tutto nuovo.

Pochi mesi fa l’attuale primo ministro britannico David Cameron in una visita alla Nigeria ha domandato : “provate a dirmi: quale parte del mondo ha visto il suo numero di democrazie aumentare da quasi otto volte in soli due decenni? […]? No, è l’Africa.

Quale continente possiede sei delle dieci economie in più rapida crescita al mondo? Quale parte del mondo dovrà avere,secondo le previsioni, la più alta crescita media del PIL nel mondo nei prossimi 40 anni? Si potrebbe pensare [ ]. No. Pensate L’Africa. Pensate alla Nigeria”.

Questa settimana Rajiv Shah, capo della Agenzia Americana per lo Sviluppo Internazionale ha rilasciato una dichiarazione relativa il suo ottimismo circa l’Africa, affermando che “negli ultimi dieci anni, otto economie dell’Africa sub-sahariana hanno più che raddoppiato le loro dimensioni”.

Il punto è il seguite: sarà che questo può essere il momento dell’Africa, in cui l’Africa si sta trasformando in un modo che nessuno pensava possibile 20 anni fa, ed improvvisamente un futuro del tutto nuovo sembra a portata di mano ?

O sarà che il PIL può significare qualcosa soltanto per pochi?
Stiamo assistendo all’emergere di una nuova Africa o, in realtà si tratta solo un sogno ?
Questa ed altri riflessioni saranno le linee guide in torno alle a quale organizzeremo il nostro prossimo evento.

L’evento comincia con la proiezione del documentario “MITUMBA the second-hand road” di Raffaele Brunetti, e seguirà un dibattito ispirato dal film ed del libro dell’economista zambiana Dambisa Moyo “ La carità che uccide ”.

  • Giovedì 8 Dicembre 2011Cinema Africano

Ore: 19.30
Dove: Cineteatro Baretti Via Baretti, 4 Torino
Ingresso: 3 euro
VI ASPETTIAMO NUMEROSI !

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s